Musica

La musica è l’arte più vicina alle lacrime e al ricordo.
Oscar Wilde

È inerente alla musica una certa mancanza di urbanità. Il fatto che essa diffonda il suo influsso, principalmente per come sono fatti i suoi strumenti, più lontano di quanto si vorrebbe (sul vicinato) e in tal modo, per così dire, imponga se stessa, compromettendo quindi la libertà degli altri, che sono al di fuori dei partecipanti alla riunione musicale.
Immanuel Kant

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: