ROSA LUXEMBURG Verso la catastrofe

(1918)

Il destino storico-militare si compie con logica implacabile. Il proletariato tedesco, che non ha cercato d’impedire la marcia del carro d’ assalto imperialista, viene ormai trascinato dall’imperialismo stesso ad abbattere il socialismo e la democrazia in tutta Europa. L’operaio tedesco calpesta le ossa dei proletari rivoluzionari russi e ucraini, baltici, finlandesi, l’esistenza nazionale dei Belgi, dei Polacchi, dei Lituani, dei Rumeni, la rovina economica della Francia, immerso nel sangue fino alle ginocchia, per piantare dappertutto la bandiera vittoriosa dell’imperialismo tedesco. Continua a leggere “ROSA LUXEMBURG Verso la catastrofe”