FRANCESCO GUCCINI Libera nos domine

Libera nos Domine
Da morte nera e secca, da morte innaturale,
da morte prematura, da morte industriale,
per mano poliziotta, di pazzo generale,
diossina o colorante, da incidente stradale,
dalle palle vaganti d’ogni tipo e ideale,
da tutti questi insieme e da ogni altro male,
libera, libera, libera, libera nos Domine!
Da tutti gli imbecilli d’ogni razza e colore,
dai sacri sanfedisti e da quel loro odore,
dai pazzi giacobini e dal loro bruciore,
da visionari e martiri dell’odio e del terrore,
da chi ti paradisa dicendo «è per amore» Continua a leggere “FRANCESCO GUCCINI Libera nos domine”

GIROLAMO DE MICHELE Emergenza, stato di eccezione e biopotere: alcune note

[EuroNomade, 9 marzo 2020]

Il dibattito pubblico sul CoViD19 sta producendo, accanto ad analisi cogenti e utili – talvolta indispensabili (alle quali devono molto queste righe: in particolare, Donatella Di CesareWu Ming e Roberto Ciccarelli) – qualche momento di franco imbarazzo. Passato il quale, emergono i limiti di certi approcci teorici che scricchiolavano sul piano teorico ieri, e mostrano il fiato corto oggi, nel rapportarsi alla realtà dei fatti. O meglio: nel mancare il Reale e fermarsi alla sua “realistica” rappresentazione. Come il pappagallo di McCulloch sembra un bravo economista perché gli è stato insegnato a ripetere “supply and demand“, così pare che ripetere “stato di eccezione” e “biopotere” sia bastante per connettere la teoria ai fatti.
Continua a leggere “GIROLAMO DE MICHELE Emergenza, stato di eccezione e biopotere: alcune note”