Lavoro

Ogni individuo ha diritto al lavoro, alla libera scelta dell’impiego, a giuste e soddisfacenti condizioni di lavoro ed alla protezione contro la disoccupazione.
Dichiarazione universale dei diritti umani, art. 23

Adèlia, parlavamo di traduzioni, che lei faceva la traduttrice anche lei, poveretta. Ma lei le piaceva tradurre. E mi diceva Cosa ti lamenti, che lavori sei, sette giorni al mese? E poi, mi diceva, Voltaire sosteneva che il lavoro nobilita l’uomo. Spinoza, le rispondevo, diceva che Voltaire non capiva un cazzo. Guarda, diceva Adèlia, che Spinoza Voltaire non lo conosceva, che quando è morto Spinoza Voltaire doveva ancora nascere, diceva Adèlia. Ah sì, le dicevo.
Paolo Nori, Spinoza