Convergenze

Il contrattino di Di Maio per fare un governo con la Lega o il PD (uno vale uno) è stato scritto dal prof. Giacinto Della Cananea. Non so chi sia. Un leguleio di Tor Vergata. La prima cosa che ho fatto è stata andare a vedere se si chiede l’abolizione della #buonascuola (anche di altre leggi, si capisce). Non ho trovato niente. Allora cerco le corrispondenze con la parola «scuola». Siccome il documento è in pdf me le devo cercare a mano. Ovvero devo leggere tutta la pappardella. Cultura.

Nel primo documento allegato si parla delle divergenze tra le forze politiche. La scuola non è tra le divergenze. Continua a leggere “Convergenze”

Partito politico

Un partito politico è una macchina per fabbricare passione collettiva.

Il fine primo e, in ultima analisi, l’unico fine di qualsiasi partito politico è la sua propria crescita, e questo senza alcun limite […]. Ogni partito è totalitario in nuce e nelle aspirazioni.

L’espressione dottrina di un partito politico non può mai, per la natura delle cose, avere alcun significato.

È inevitabile che in realtà il partito sia esso stesso il suo proprio fine.

La soppressione dei partiti costituirebbe un bene quasi allo stato puro.

Simone Weil, Manifesto per la soppressione dei partiti politici