Poesia

Il sign. di poesia è individuabile nell’uso corrente e tradizionale nella sua contrapposizione a prosa, in quanto i due termini implicano rispettivamente e principalmente la presenza o l’assenza di una restrizione metrica; sotto questo profilo vanno intese la divisione tradizionale in p. epicaliricadrammatica, e altre distinzioni quali p. didascalicasatiricabucolica (o pastorale), dialettalecolta, ecc., nonché varie altre espressioni in cui la parola è più o meno intenzionalmente contrapposta a «prosa».
Vocabolario Treccani

La poesia […] non ha la verità come oggetto, ha solo sé stessa. I modi per dimostrare la verità sono altri e vanno cercati altrove. La Verità non ha nulla a che vedere con i poemi.
Tzvetan Todorov, La letteratura in pericolo

Poesia è anarchia dei sensi
che si fa senso
Lawrence Ferlinghetti, Che cos’è la poesia

La massima dimostrazione di quanto un uomo sia prosaico è il fatto che insista sempre che la poesia deve essere poetica.
Gilberth Keith Chesterton

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: