GRUPPO NoINVALSI ROMA Liceo Mamiani: un NO all’Invalsi lungo 8 anni

[Genitore attivo, 24 febbraio 2018]

Gli insegnanti del Liceo Mamiani di Roma stanno impartendo una lezione, oltre che ai loro studenti, anche al Paese, all’INVALSI, ai ministri, ai politici. La stanno dando anche ai tantissimi loro colleghi, ai genitori e cittadini che non riescono a sottrarsi alle angheria delle “somministrazione dei quiz INVALSI”, soprattutto a tutti quelli che si lamentano, mugugnano, vociferano di preferenza nei corridoi delle scuole anziché alle riunioni dei Collegi dei Docenti.

Tranquilli ed operosi questi docenti non si fanno spaventare dalle millantate obbligatorietà, dalle minacce di “gravissime sanzioni”, dai cataclismi, dai rischi delle visite ispettive… semplicemente dicono NO! Preservano la loro indiscutibile libertà e autonomia d’insegnamento e la loro dignità aggredita da INVALSI e istituzioni di regime.

Ma della loro esperienza c’è una lezione specifica che dovrebbe far scuola: preservare la democrazia degli organi collegiali e negli organi collegiale, contro il malcostume nazionale di ritrovarsi nel Collegio dei Docenti come ultima ruota del carro del regime invalsiano/minesteriale, essi lo praticano come istanza democratica a difesa della libertà d’insegnamento (quindi di valutazione), autonomia professionale, rispetto degli studenti. Un passo avanti nella difesa e agibilità dei valori della Costituzione rispetto a chi si è limitato a dire un poco impegnativo NO al Referendum che avrebbe voluto stravolgerla.

Per saperne di più: No all’Invalsi, i docenti del Mamiani di Roma salvano l’autonomia di giudizio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...