Arte

– Hai mai lavorato? – chiese mia madre ad Anabel.
– No, sono cresciuta schifosamente ricca. Lavorare sarebbe stato ridicolo.
– Lei lavora con grandissimo impegno alla sua arte, – dissi.
– L’arte non è un lavoro, – ribatté mia madre. – L’arte è una cosa che fai per te stesso.
Jonathan Franzen, Purity

Nella spazzatura tutto è sgangherato, e l’unica cosa che conta è il quattrino, mentre l’arte è controllata, l’arte è manipolata, l’arte è sempre truccata. È così che fa sempre breccia nel cuore umano.
Philip Roth, Zuckerman scatenato

L’artista non si oppone allo spirito del tempo, vi appartiene. L’artista non è un rivoluzionario, è un ribelle. L’artista non cerca l’esperienza per l’esperienza, ma solo perché serve alla sua immaginazione. L’artista non si dedica alla difesa del proprio paese, ma alla difesa di ciò che è umano. È l’anello tra l’uomo d’oggi e l’uomo del futuro. È il ponte sul quale tutta l’umanità dovrà passare prima di poter entrare nel regno dei cieli. Dobbiamo forse dire di lui, che ha il salvacondotto per il paradiso, che non serve a niente, a meno che non si offra anche lui di farsi trucidare? Dove troveremo il nostro rifugio e la nostra forza se non in coloro che dedicano la vita alla scoperta della Bellezza, della Verità e dell’Amore?
Henry Miller, Ricordati di ricordare

L’arte è inutile e dunque essenziale.
Oscar Wilde

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...