Risposta a Scanzi

Non è vero -come ha sostenuto un noto (!?) opinionista televisivo- che se la riforma fosse stata presentata dai berluscones il pd si sarebbe opposto strenuamente.
Intanto perché l’ha proposto il Pd, la contradddizione non lo consente.
Anche se non penso che sono tutti uguali, nondimeno dovremmo ammettere che in fatto di scuola le politiche dei berlu e del pd si somigliano molto.
Giova ricordare infatti alcuni passaggi della nostra storia recente.
La riforma Moratti passò in Parlamento per pochi voti. Molti deputati del pd erano assenti.
Fioroni ha fatto anche cose buone, ripristinando la commissione mista negli Esami di Stato e assumendo 50000 precari. Ma non ha abolito un solo punto della riforma Moratti, limitando a disinnescare temporaneamente gli aspetti più truculenti.

Quando la Gelmini presentò la sua riforma nota come riforma Gelmini solo per la coincidenza tra la sua presenza a viale Trastevere e l’approvazione della legge che porta il suo nome, Veltroni, allora capo dell’opposizione, plaudì contento e asserì che sarebbe stato ancora più contento se i soldi risparmiati fossero stati utilizzati per acquistare lavagne interattive a audiovisivi.
Le piazze piene di gente consigliarono al Pd in quel frangente una maggiore prudenza.
Nessun fenomeno definibile come ostruzionismo fu registrato nei passaggi successivi della riforma.
La provenienza dei Profumo e delle Carrozza e le relative proposte sono noti a tutti e abbastanza recenti da non dover essere richiamati in questa sede.
Ma forse non tutti ricordano il piano di Padoa-Schioppa per tagliare 200000 posti portando tutte le classi di ogni ordine e scuola a 30 alunni. Quel piano fu ritirato e riproposto negli anni successivi con gradualità conseguendo i medesimi obiettivi.

Infine, mi fa notare Rosario, la Gelmini ha cantato vittoria e anche Aprea si è riconosciuta in alcuni passaggi del documento.

(22 ottobre 2015)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...