Lasciamoli lavorare (10)

L’opinione di Salvini sulla scuola in 5 punti in una conversazione con skuola.net riassunta da scuola informa. Aria fritta, rifritta e riscaldata.

Autogestioni studentesche: è favorevole. Anche lui, come Faraone, a 15 anni ha autogestito: «sì dunque all’autogestione come strumento di espressione, purché non sia accompagnato da atti vandalici». Se cade in questo periodo dell’anno, come spesso succede, si può fare il presepe autogestito.

Sicurezza. Grandi numeri. Trovati 7 miliardi per la manutenzione delle scuole. Di cui 2 milioni e mezzo già spesi per sindaci e presidi in difficoltà. In tema di sicurezza-sicurezza, Salvini vanta il sequestro di 5 kg di droga nelle scuole. In media quasi un grammo per istituto, ipotizzando che gli studenti che si drogano abitualmente sono quelli delle superiori. Occhio al presepe, vedi sopra.

Un po’ di sana educazione civica. Dice che l’educazione civica va intesa in senso ampio. Come un grande contenitore, dove c’è educazione ambientale, educazione allo sport, conoscenza della Costituzione e dei trattati: trattato di Campoformio, trattato di Versailles, trattato di Dublino, trattato di Roma, patto di non aggressione nazisovietivo, concordato di Worms. Con 33 ore all’anno forse ci scappa anche la pace eterna tra Hittiti ed Egizi e il secondo triumvirato. Sicuramente uno studente alla fine del triennio sa leggere una bolletta del gas e quanto sono alti gli ostacoli nell’atletica leggera. E eventualmente aggirarli.

Infine, ma non infine, la promessa di assumere 40.000 insegnanti di sostegno e 12.000 insegnanti di educazione sportiva (ma si chiama così?) è di quelle che spingono a dire, senza indugio: lasciamoli lavorare.

Ultimora: il Miur ha siglato un protocollo con il Consiglio Nazionale Ordine Psicologi e la Società Italiana di Pediatria. Tra gli obiettivi: preparare gli insegnanti alla somministrazione di farmaci agli alunni con patologie specifiche. Bello, fa molto staff.

Per saperne di più: Salvini, «La mia opinione sulla scuola»

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: