FAHRAD MANJOO La corsa sfrenata a mettere internet in tutte le cose

[The New York Times, ottobre 2018]

Più di quarant’anni fa Bill Gates e Paul Allen fondarono la Microsoft con l’idea di portare un computer su ogni scrivania. Nessuno li prese sul serio, di conseguenza pochi cercarono di fermarli. Così, prima che qualcuno potesse accorgersene, il danno era fatto: non c’era quasi più nessuno che non avesse il sistema operativo Windows, e i governi dovettero affrontare il difficile compito di arginare il monopolio della Microsoft.

leggi l’articolo