PINK FLOYD Un altro mattone nel muro (Another Brick in the Wall)

[da «The Wall», traduzione di Legendary Cover]

I

Papà è volato attraverso l’oceano
Lasciando solo un ricordo
Un’istantanea nell’album di famiglia
Papà cos’altro mi hai lasciato?
Papà, cosa lasceresti alle spalle per me!?!
Tutto sommato era solo un mattone nel muro.
Tutto sommato erano tutti solo mattoni nel muro.

«Tu! Sì, tu! Fermo lì giovanotto!».

II

Non abbiamo bisogno di alcuna educazione
Non abbiamo bisogno di alcun controllo del pensiero
Nessun sarcasmo oscuro in classe
Insegnanti lasciate da soli i bambini
Ehi! Insegnanti! Lasciate da soli i bambini!
Tutto sommato è solo un altro mattone nel muro.
Tutto sommato siete solo un altro mattone nel muro.

Non abbiamo bisogno di alcuna educazione
Non abbiamo bisogno di alcun controllo del pensiero
Nessun sarcasmo sarcasmo in classe
Insegnanti lasciate da soli i bambini
Ehi! Insegnanti! Lasciate da soli i bambini!
Tutto sommato è solo un altro mattone nel muro.
Tutto sommato siete solo un altro mattone nel muro.

«Sbagliato! Fallo di nuovo!».
«Sbagliato! Fallo di nuovo!».
«Se non mangi la carne, non potrai avere il dolce».
Come puoi avere il dolce se non mangi la carne?
«Tu! Sì, tu dietro i portabiciclette, fermo lì giovanotto!».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: