Pappagallo

In verità la cura e la spesa dei nostri padri mira soltanto ad ammobiliarci la testa di scienza; di discernimento e di virtù, ben poco […]. Noi lavoriamo solo a riempire la memoria, e lasciamo l’intelletto e la coscienza vuoti […]. Noi sappiamo dire: «Cicerone dice così; questi sono i costumi di Platone; queste sono proprio le parole di Aristotile». Ma noi, che cosa diciamo, noi? che giudizi diamo, che facciamo? Altrettanto saprebbe dire un pappagallo.

Michel de Montaigne, L’istruzione, in Saggi, I, 25

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...