Pappagallo

In verità la cura e la spesa dei nostri padri mira soltanto ad ammobiliarci la testa di scienza; di discernimento e di virtù, ben poco […]. Noi lavoriamo solo a riempire la memoria, e lasciamo l’intelletto e la coscienza vuoti […]. Noi sappiamo dire: «Cicerone dice così; questi sono i costumi di Platone; queste sono proprio le parole di Aristotile». Ma noi, che cosa diciamo, noi? che giudizi diamo, che facciamo? Altrettanto saprebbe dire un pappagallo.

Michel de Montaigne, L’istruzione, in Saggi, I, 25

MARCELO RINESI Le aziende non resisteranno alla tentazione di usare software che mentono

[Ieet, Stati Uniti, 30 ottobre 2015]

La Volkswagen non ha prodotto un’automobile difettosa: l’ha programmata per barare con intelligenza. Le regole danno per scontato che esseri umani inattendibili vivano in un universo affidabile: le persone sono tentate di mentire se pensano che i vantaggi siano superiori ai rischi, gli oggetti no. Continua a leggere “MARCELO RINESI Le aziende non resisteranno alla tentazione di usare software che mentono”