Fascismo (apologia del)

Chiunque pubblicamente esalta esponenti, principii, fatti o metodi del fascismo oppure le finalità antidemocratiche proprie del partito fascista è punito con la reclusione fino a due anni e con la multa fino a lire 500 000.

Legge 20 giugno 1952, n. 645, Norme di attuazione della XII disposizione transitoria e finale della Costituzione, art. 4

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: