NICOL SENZA E La lettera sovversiva, di e con Vanessa Roghi

[Nicol senza e, 3 febbraio 2019]

“La lettera sovversiva: Da don Milani a De Mauro, il potere delle parole” è un libro scritto dalla storica del tempo presente Vanessa Roghi, pubblicato dalle edizioni Laterza e presentato in esclusiva per Lector In Fabula.
Il libro, frutto di una minuziosa ricerca e intrinseco di un’energica freschezza, ha l’urgenza di scagionare don Milani dagli appellativi di folle, icona, presuntuoso e addirittura pedofilo e indurre a riconsiderare una serie di visioni e convinzioni, talvolta infondate, sbagliate, disoneste, che hanno fatto di “Lettera a una professoressa” un simbolo abusato.
Un’urgenza di mettere da parte per una volta il personaggio Continua a leggere “NICOL SENZA E La lettera sovversiva, di e con Vanessa Roghi”

GIOVANNI BOCCACCIO Lisabetta da Messina

I fratelli d’Ellisabetta uccidon l’amante di lei: egli l’apparise in sogno e mostrale dove sia sotterato; ella occultamente disotterra la testa e mettela in un testo di bassilico, e quivi su piagnendo ogni dì per una grande ora, i fratelli gliele tolgono, e ella se ne muore di dolor poco appresso.

Finita la novella d’Elissa e alquanto dal re commendata, a Filomena fu imposto che ragionasse: la quale, tutta piena di compassione del misero Gerbino e della sua donna, dopo un pietoso sospiro incominciò:

La mia novella, graziose donne, non sarà di genti di sì alta condizione come costor furono de’ quali Elissa ha raccontato, ma ella per avventura non sarà men pietosa: e a ricordarmi di quella mi tira Messina poco innanzi ricordata, dove I’accidente avvenne.

Erano adunque in Messina tre giovani fratelli e mercatanti Continua a leggere “GIOVANNI BOCCACCIO Lisabetta da Messina”