TÊTES DE BOIS Io sono allegro perché sono un cretino

Io sono allegro perché sono un cretino
Io sono allegro perché non mi rendo conto
Io sono allegro perché aspetto il mio destino
E intanto canto
Non si pulisce il destino della storia
E non si affama chi sa campare d’aria
Io sono allegro perché il sole da bambino
l’ho visto tanto e canto
E sulla vecchia corriera, e sulla vecchia corriera mi mancava l’aria
E sulla vecchia corriera, e sulla vecchia corriera mi mancava l’aria
Io sono allegro perché sono un cretino

Io sono allegro perché non mi rendo conto
Io sono allegro perché dal finestrino…..
resto qua, resto qua, lasciami al sole, io sto qua
resto qua, resto qua, lasciami al sole, io sto qua
Io sono allegro perché sono un cretino
Io sono allegro perché non mi rendo conto
Perché t’ho visto un fiore tra i capelli di campo e canto.