DAVID BOWIE Lettera a Hermione

Da «Space Oddity» (1969)

La mano che ha scritto questa lettera
Pulisce il cuscino.
Così appoggiaci la testa
e leggi un sogno custodito
Non mi interessi che te
La mia anima si lacera per combattere il dolore
Penso che forse anche tu ti senta così,
Cosa possiamo fare?
Non sono sicuro di cosa dovremmo fare.
È per questo che ho scritto proprio per te.

Dicono che la tua vita va a gonfie vele
Dicono che brilli come se tu fossi un’altra
Ma qualcosa mi dice che ti nascondi
Quando tutto il mondo è caldo e stanco
Piangi un po’ al buio,
Beh, anch’io
Non sono sicuro
di cosa dovresti dire,
Ma posso vedere che non va bene.

Lui ti fa ridere,
Lui ti porta fuori con eleganza,
Lui ti tratta bene
E ti fa essere bella.
E quando è forte,
È forte per te.
E quando lo baci
È qualcosa di nuovo.
Ma hai mai chiamato il mio nome
Solo per sbaglio?
Non sono sicuro di cosa dovrei fare.
Così ti scriverò un po’ del mio amore.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: