Disordine

Il disordine è quello che l’umanità ha di più glorioso nella sua storia. È la rivolta del pensiero alla vigilia delle rivoluzioni; è il rovesciamento di ipotesi sancite dall’immobilismo dei secoli precedenti; è lo schiudersi di un flusso di idee nuove, di invenzioni audaci; è la soluzione dei problemi della scienza.

Il disordine è l’abolizione di schiavitù antiche, è l’insurrezione comune, l’abolizione della servitù feudale, tentativi di abolizione della servitù economica.

Il disordine è la rivolta contro i preti e i signori, dei contadini insorti che bruciano i castelli per fare posto alle capanne, che escono dalle tane per prendere posto al sole.

[…]

Il disordine è lo sbocciare delle più belle passioni e dei più grandi atti di abnegazione; è l’epoca del supremo amore verso l’umanità.

Pëtr A. Kropotkin

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...